Pragser Wildsee
Pragser Wildsee Pragser Wildsee Pragser Wildsee Pragser Wildsee Pragser Wildsee Pragser Wildsee Pragser Wildsee Pragser Wildsee

Pragser Wildsee : Lac de montagne en nature dans les Dolomites

Le lac de Pragser Wildsee est un joyau naturel situé dans les Dolomites. Entouré de montagnes majestueuses, ce lac de montagne offre un paysage à couper le souffle. Les eaux cristallines du lac sont parfaites pour une balade en barque en bois, offrant une vue imprenable sur les environs. Le lac est accessible en voiture, mais il est recommandé de réserver votre accès à l'avance. En été, l'accès à la vallée est limité et payant, alors assurez-vous de planifier votre visite à l'avance. Le tour du lac prend environ une heure et demie, et il est possible de louer une barque en bois pour une balade romantique ou en famille. Les tarifs sont raisonnables, avec 20€ pour 30 minutes de location. Pour éviter la foule, il est recommandé de venir tôt le matin ou en fin de journée. Le lac est également un endroit idéal pour la randonnée, avec des sentiers de randonnée accessibles depuis le lac. En résumé, le lac de Pragser Wildsee est un endroit incontournable pour les amoureux de la nature et de la montagne, offrant une expérience unique et mémorable dans les Dolomites.

Propriétaire de ce lieu ?

Connectez-vous pour modifier vos informations et accédez à vos statistiques détaillées.

Accédez à votre espace
La communauté mapstr
Enregistré par

1 705 utilisateurs

#Tags souvent utilisés
#Nature #Lac #Natura #Lago #Lake
Ce qu'en disent les utilisateurs

"L’un des plus beaux lacs europe "

@julieeeeee

"Un des plus beaux paysages que j’ai vu! Attention la route pour s’y rendre peut être bloquée en journée, dans ce cas il faut prendre le bus pour s’y rendre. Nous nous y sommes rendu après 16h donc la route n’était pu bloquée. Nous nous sommes garé au parking P3 qui est proche du lac (parking payant)."

@fi_fi

"Plus beau lac des Dolomites "

@sochamp

"Parking payant juste à côté. Sinon ce garer ici : "46.712341,12.099967" (pas endorment de places) et faire la petite balade de 30min dans les bois. Arrivez avant 8h/9h si vous voulez éviter la foule, surtout en été "

@elena_7

"Paradiso immerso nelle Dolomiti, situato a 1496 m di altitudine. D’inverno gela e sarà possibile attraversarlo a piedi; nelle altre stagioni invece il lago si tinge di verde-azzurro ed è attraversabile grazie a delle barchette in legno. Parcheggio: 8€ "

@aje.sanna

"Access fermé entre 10h-15h "

@jvieira206

"Lago incastonato tra le stupende montagne delle Dolomiti. Paesaggio incantato che lascia senza parole. Meglio andare fuori stagione "

@matteosegalini

"Lac dans le Sud-Tyrol, dans les Dolomites"

@anna.planelles6

"Rando possible jusqu’au du Croda del becco. Venir le soir ou tôt car beaucoup de monde en journée "

@maelle.syr

"Bello.. da provare la barchetta 35€/ora - 25€ 30 minuti"

@greta.spagg

"Un magnifique lieu incontournable des Dolomites. Très (trop?) touristique, il faut y aller tôt pour ne pas être envahi par les flots de touristes. Mais, vous verrez, même tôt, vous ne serez pas seuls... "

@monsieurmouki

"Giro sul lago e affitto barca a remi, non prenotabile."

@silvia.turati

"Lago di Braies -affollato in estate, meglio arrivare prima delle 10 -inizio maggio è ancora ghiacciato -il periodo migliore è tarda primavera e inizio estate -si può noleggiare una barca, 20€ per mezz'ora e 35€ per un'ora -non c'è parcheggio gratuito, il p3 è p4 sono i più vicini all'ingresso, 10€ per 3 ore dopo 80 centesimi ogni ora -per fare il giro ci si impiega tra un'ora/un'ora e mezza, porta scarpe adeguate -da settembre in certi orari è raggiungibile solo con mezzi pubblici, sennò bisogna prenotare il parcheggio -non si può fare il bagno"

@1996alessia

"dai 2 anni *Malga Foresta aperta da metà maggio a fine settembre* Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare del Lago di Braies! No, non ci crediamo, secondo noi tutti ma proprio tutti lo conoscono, almeno per sentito dire. Da quando poi questo fantastico specchio d’acqua del parco naturale Fanes – Sennes e Braies è diventato protagonista della fiction Rai “A un Passo dal Cielo” (una cosa come 7.000.000 spettatori a puntata) basta, la storia è finita. Il lago è praticamente diventato il soggetto principale delle foto pubblicate su Instagram da chiunque passi per il Trentino Alto Adige. Quindi vi avvertiamo subito: se per voi l’Alto Adige è sinonimo di quiete, silenzio e relax evitate accuratamente le sue sponde nei mesi di luglio e di agosto! In questi mesi la ressa è davvero molta (e neppure a noi è piaciuto questo clima da fiera di paese). Meglio dirigersi verso mete meno blasonate (siete mai stati per esempio al vicino Lago di Dobbiaco? Secondo noi un altro gioiellino altoatesino) oppure optare per il fuori stagione. Il Lago di Braies è fantastico anche in primavera o con i colori dell’autunno. In inverno poi qui si pattina! (Leggi il nostro racconto invernale a questo link). Il lago è facilmente raggiungibile in auto. Da Trento dista circa due ore di viaggio. Seguendo le indicazioni per l’Alta Val Pusteria superate il Comune di Valdaora e all’altezza di Braies paese deviate a destra procedendo nella bellissima valle verde che vi porta dritti dritti all’ingresso del lago. Già dall’enormità dei parcheggi a disposizione vi renderete conto di non essere finiti proprio in un luogo poco battuto. Molti si lamentano dei prezzi alti dei posteggi, noi a dire il vero abbiamo pagato 6,00 euro per la tariffa giornaliera a luglio e non ci è sembrato poi così eccessivo. Cosa fare al Lago di Braies? Beh naturalmente come prima cosa fotografare! Il lago offre una miriade di scorci con il massiccio della Croda del Becco che si specchia nelle sue acque. Dopo di che potete scegliere tra un bel giro in barchetta lungo le sue sponde oppure l’incantevole passeggiata che permette di ammirare tutto l’anello del bacino. Le barche possono essere prese a noleggio proprio all’ingresso del lago. A noi piace molto la scelta di proporre unicamente barche in legno, in stile nostalgico che donano un’atmosfera molto romantica a tutto l’insieme. Il giro del Lago di Braies a piedi vi occuperà invece un’ora, un’ora e trenta (senza naturalmente contare le infinite soste che farete). Si tratta di un percorso pressoché pianeggiante (50 metri di dislivello per 3,6 km), fatta eccezione per alcune scalette in legno che, sulla sponda sinistra del lago, vi porteranno in alcuni dei punti più panoramici dell’anello. Purtroppo proprio a causa della presenza di queste scalinate il tragitto non può essere compiuto per intero in passeggino. Ma (c’è sempre un ma!) sapete bene quanto teniamo a cuore gli amanti delle escursioni in passeggino! Quindi abbiamo scovato per voi un itinerario alternativo per passeggini che di certo non vi farà rimpiangere l’anello del lago. Si tratta della bella escursione che vi conduce fino all’incantevole malga Foresta (cell. 339 6661335). Questa passeggiata vi permetterà sia di godere di meravigliose vedute su Braies (la sponda occidentale del lago è infatti percorribile in passeggino) sia di scoprire un gioiellino incastonato tra il Gruppo di Senes e la catena di montagne della Hochalpe che la maggior parte dei visitatori non fa a tempo a visitare (anche in questo caso pero’ in alta stagione c’è ressa). Percorrendo dunque tutta la sponda sulla vostra destra del lago arriverete fino alle spiaggette di ciottoli che caratterizzano l’apice estremo di Braies (attenzione! Qui mucche libere al pascolo per la gioia di tutti i bambini!). Ora inizia il sentiero n. 19 che su strada sterrata vi conduce in 45 minuti circa a Malga Foresta (1590 m.). Questo posto è proprio ideale per fermarsi a fare un pic-nic: ampi pascoli verdi e boschi, un piccolo torrente e la bella malga (l’unica pecca a nostro parere è che i giochi offerti all’esterno della malga nulla hanno a che vedere con lo splendore a cui siamo abituati in questa zona dell’Alto Adige). A malga Foresta potete anche mangiare: la scelta non è ampissima, ma le porzioni sono senza dubbio abbondanti (qui i giudizi di Tripadvisor). Ben rifocillati e rigenerati facciamo ritorno allo splendido Lago di Braies, pronti per la prossima avventura! Se volete qualche suggerimento su cosa fare nelle vicinanze vi proponiamo Mondo Bimbi a Valdaora, il Tiergarten di Dobbiaco o il meraviglioso mondo di Baranci (in estate) a San Candido. A voi la scelta!"

@bibicechecheco

"Très beau mais très touristique"

@louis.marchandise

"Parking super cher , 4 euros l’heure , mais le lac est d’une beauté paradisiaque, c’est extraordinaire "

@0bj96

"Uno dei più bei laghi dell’Alto Adige, chiamato la “perla delle Dolomiti” per le sue acque cristalline."

@dave_ve

"Bicicletta - canoa / barca etc"

@elena.bongiorni1

"très beau lac avec des montagnes"

@nouchiromain

"Pro tip: Arrive early (via bruisedpassports)"

@arushi.2334

"Reputation d'être un des plus beau lac de montagne d'Italie"

@aurelien_dbts

"The magical lake in the Prags Dolomites in South Tyrol "

@sofia.coruzzi

"Situé dans les Dolomites massif montagneux 🏔"

@lounagrd

"Consigliato a settembre o nel periodo estivo. Bello il giro a piedi attorno al lago e anche il noleggio delle barche!"

@laurabaldelli

"A R C H I T R A V E L📍LagodiBraies . Una camminata al @lagodibraies ."

@architravel_92

"D'estate meglio andare con il treno a Monguelfo o Villabassa, e da lì prendere le navette per il lago"

@fco85

Approuvé par 1 partenaires officiels
Autres lieux à voir autour
La meilleure expérience Mapstr est sur l'application mobile.
Enregistrez vos meilleures adresses, partagez les plus belles avec vos amis, découvrez les recommendations de vos magazines et influcenceurs préférés.