Basilique Sainte-Marie
Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie Basilique Sainte-Marie
Propriétaire de ce lieu ?

Connectez-vous pour modifier vos informations et accédez à vos statistiques détaillées.

Accédez à votre espace
La communauté mapstr
Enregistré par

529 utilisateurs

#Tags souvent utilisés
#Monument #Architecture #Visite #Culture #Church
Ce qu'en disent les utilisateurs

"très belle cathédrale entièrement peinte "

@labroussecelestine17

"https://lateteenlair.net/4-jours-a-cracovie-pour-aller-visiter-auschwitz-que-faire-que-voir/"

@latete_enlair

"Joli, entièrement peinte à l’intérieure "

@camignon

"Un des 10 plus beaux plafonds d'églises du monde."

@romain.marais27

"La chiesa, risalente alla fine del ‘200, nel corso dei secoli ha subito diverse ristrutturazioni che ne hanno stravolto l’impianto originario. Da qui la miscellanea di stili, dal romanico, al gotico fino al barocco che chi ha un minimo di sensibilità artistica non tarderà a riconoscere. L’opera di maggior rilievo è l’altare realizzato nel corso del XV secolo dall’artista tedesco Veit Stoss. Di Stoss anche il Cristo Crocefisso nella navata meridionale, mentre quasi tutte le vetrate sono state realizzate alla fine del XIX secolo da quel Stanisław Wyspiański di cui abbiamo parlato in precedenza a proposito della Basilica dei Francescani. Da non perdere la salita sulla maggiore delle due torri della chiesa. Alta 54 metri, questa torre regala una spettacolare vista di Cracovia, ma non è tanto questo il motivo per cui è famosa. Ad essa, infatti, è legata la leggenda dell’Hejnał Mariacki, la chiamata a raccolta con cui il custode dell’edificio avvisava gli abitanti di Cracovia sull’arrivo di forze ostili in città. Nel 1240, durante l’invasione dei tartari, l’avviso risultò però fatale. Il custode venne infatti trafitto da una lancia a metà dell’esecuzione del pezzo di tromba. In memoria di questo episodio ogni giorno, alle 12 e alle 19, un trombettista intona l’Hejnał interrompendo a metà l’esecuzione coerentemente con quanto prescritto dalla leggenda."

@valentina.dalmasso.98

"Affreschi La prima cosa che si nota entrando nella chiesa sono gli elaborati e variopinti affreschi alle pareti. Molti di essi sono opera del maestro del realismo polacco ottocentesco Jan Matejko, e si fondono armoniosamente con l’architettura medievale e i raffinati intagli del polittico sull’altare maggiore. Non dimenticate di rivolgere lo sguardo al soffitto, dipinto come un cielo blu trapunto di stelle. Vetrate policrome Il presbiterio – la zona che circonda l’altare maggiore – è illuminato da una serie di magnifiche vetrate policrome che risalgono alla fine del XIV secolo. Sul lato opposto della chiesa, sopra l’organo, la vetrata è invece un’opera liberty di Stanisław Wyspiański e Józef Mehoffer. Polittico dell’altare Il grande polittico in legno posto sull’altare, alto 13 metri e largo 11, è l’opera d’arte medievale più importante dell’intera Polonia. Lo scultore tedesco Veit Stoss lavorò per dieci anni per completarlo: venne consacrato nel 1489. Stoss scolpì le figure della parte centrale e intagliò quelle dei due pannelli laterali in legno di tiglio, quindi le dipinse e le ricoprì in parte con foglia d’oro. La scena centrale rappresenta l’Assunzione della Vergine, circondata dagli apostoli. Torre Vi consigliamo di ascoltare lo squillo di tromba allo scoccare dell’ora. La melodia è antica quanto la chiesa e viene associata a molte leggende cittadine (v. lettura p51). Se volete vedere la città dall’alto, pagate il biglietto e preparatevi a salire i 239 scalini che portano in cima alla torre, alta 82 m."

@pronestid

"magnifico altare che viene aperto a specifiche ore del giorno e crocifisso sempre dello stesso autore. Tromba suonata dai vigili del fuoco dalla torre dell’orologio a segnare le ore del giorno per salutare "

@rossichicca

"Visite avec Solène - dimanche 28 mai 2023 Très impressionnant ! "

@lou.clr

"Ouverture du Triptyque chaque jour"

@juliette.viel

"Levantada en uno de los laterales de la Plaza del Mercado durante el siglo XIV, la Basílica de Santa María se ha convertido en uno de los edificios más bonitos que ver en Cracovia. Además de visitar su interior en el que destaca un enorme retablo de madera medieval con 200 figuras talladas. Recuerda que cada hora sale un trompetista desde lo alto de esta torre a tocar una popular melodía."

@ikereizagirre

"Avec surtout la place du marché du centre ville si laquelle la basilique est "

@marielepeltier

"Très belle église + trompetiste qui joue l’hymne à chaque heure "

@aalicemichel

"St Mary’s Basilica is probably the most well-known building in Poland. The church is beautiful and has the most amazing Gothic altarpiece worthy of a visit just on its own. However, you can also buy a separate ticket to climb the 239 steps to the top and take in fabulous views of the market square and beyond. If you are lucky you may also get to see the bugler that plays the hejnal from one of the windows in the tower. Legend has it that hundreds of years ago as Mongol troops approached the city, a bugler sounded the alarm, however, he was hit by an arrow mid tune and died. He had done enough to save the city though as the gates to the city were closed in time. Since then a bugler had played the same tune every hour and stops abruptly at the same point each time in honour of the bugler who died. If you plan a trip up the tower right you may even get the chance to watch the bugler play. Please note tickets to go up the tower are limited each day, you will be given a specific time to climb up with a guide. Make sure you buy tickets early in the day to be sure of a chance to visit at a time suitable for you. Tickets are bought at the ticket office opposite the side entrance to the church. For more details on visiting St Mary’s Basilica check out the official website here. "

@elena.gatti4

"Très baroque et colorée / trompette qui sonne avec un vrai bonhomme 🤣"

@stephanie.rupertnadal

"Abierta de 11h30 a 18h00. Subir a la torre (239 escalones) por unos 4€. Cada hora toca un muñeco trompetista desde la torre. Las dos torres son de diferente tamaño porque la primera iglesia fue destruida. El retablo de madera es la obra de arte medieval más importante del país. Entrada para turistas por el lateral. "

@marinasp88

"on peut monter dans l'une des deux tours "

@lumineau.b

"10 Zl tarif normal. 5 pour étudiant "

@celichoucroute

Approuvé par 1 partenaires officiels
Autres lieux à voir autour
La meilleure expérience Mapstr est sur l'application mobile.
Enregistrez vos meilleures adresses, partagez les plus belles avec vos amis, découvrez les recommendations de vos magazines et influcenceurs préférés.